Atletica

ATLETICA

L’atletica leggera è la disciplina più seguita durante le Olimpiadi, perché ha un vasto numero di specialità a cui ci si può iscrivere.
Le gare sono suddivise in tre classi: corsa, salto e lancio.

LE CORSE
Le gare di corsa si dividono in tre specialità: velocità, ostacoli, lunghezza

VELOCITA’: Le gare di velocità si disputano su pista all’interno dello stadio; la pista è realizzata in Tartan, un particolare materiale, che consente una maggiore aderenza al suolo. 


 

corsa velocità La caratteristica di queste gare è la velocità e vengono disputate con uno sprint dalla partenza all’arrivo.
staffetta

La gara di staffetta è determinata dal “testimone” e ciascun atleta deve percorrere un tratto fino ad arrivare al concorrente successivo consegnandogli in mano il testimone.

 

Le distanze corse in queste gare sono:

 

VELOCITA’ STAFFETTA

OSTACOLI

LUNGHEZZA

100 metri 100x200x400x800 mt  110 metri  5000  metri
200 metri 4×100 metri 400 metri 10.000 metri
400 metri 4×400 metri 3000 siepi Maratona (42.195 km)
800 metri 4000 siepi marcia
1500 metri

 

 

SALTO
Esistono i seguenti tipi di salto:
salto in alto, salto in lungo, salto triplo, salto con l’asta.

salto_in_alto  saltolungo

LANCI
Le gare di lancio sono effettuate da una pedana, sporgendosi al di là della quale il lancio risulta nullo.
Si hanno i seguenti tipi di lanci:
getto del peso, lancio del disco, lancio del martello, lancio del giavellotto.